info@uragme.it
06 87.20.15.56
Store Locator
hello world!

Le cause e i rimedi per il sanguinamento gengivale

Le gengive sanguinanti sono un problema molto comune che però necessitano di un trattamento tempestivo per evitare che degenerino in una malattia delle gengive importante. Se cerchi come evitare il sanguinamento delle gengive leggi questa guida completa per trovare la soluzione definitiva.

Come evitare il sanguinamento delle gengive? Tutti i sintomi e le cause

Quando ti lavi i denti e le gengive noti del sanguinamento? Non prendere questo sintomo alla leggera perché potrebbe essere un segno di gengivite, la forma più lieve della malattia gengivale.

I sintomi principali della gengivite sono:

  • Arrossamento delle gengive;
  • Gonfiore delle gengive;
  • Sanguinamento mentre si lavano i denti;
  • Ipersensibilità dei denti a cibi e bevande calde e fredde.

Non trascurare i sintomi dell’infiammazione alle gengive, quali il gonfiore e il sanguinamento durante lo spazzolamento poiché potrebbero sfociare nella forma più grave, cioè la parodontite detta anche piorrea che è causa della perdita di denti.

Il problema del sanguinamento gengivale è risolvibile facilmente perché la maggior parte delle volte è la conseguenza di una scarsa o superficiale igiene orale.

Curare la propria igiene orale con un dentifricio al fluoro o antiplacca è il primo passo per evitare le infezioni.

Le cause delle gengive gonfie e sanguinanti sono molteplici e di diversa natura, quali:

  • Scarsa attenzione nella cura orale;
  • Spazzolamento energico;
  • Utilizzo di uno spazzolino con setole dure;
  • Dieta sbilanciata e carenza di vitamine;
  • Sistema immunitario debilitato;
  • Sbalzo ormonale durante la gravidanza;
  • Patologie e farmaci che inibiscono la coagulazione del sangue favorendo il sanguinamento gengivale;
  • Diabete;
  • Leucemia.

Fumare e bere bevande alcoliche sono ulteriori fattori che incidono negativamente sul sanguinamento gengivale.

Sottoporsi a visite regolari dal proprio dentista aiuta a prevenire e curare il sanguinamento gengivale, evitando che sfoci in patologie più gravi.

Rimedi per evitare il sanguinamento delle gengive

Il primo passo per trovare una soluzione giusta al problema delle gengive sanguinanti è fare un controllo dal dentista, il quale sarà capace di consigliare la cura più adeguata per la salute del cavo orale.

Quotidianamente lavare almeno 2-3 volte i denti, partendo con lo spazzolamento dalle gengive e lungo la superficie del dente dall’alto verso il basso nell’arcata superiore, e dal basso verso l’alto nell’arcata inferiore, con movimenti rotatori e concentrati per almeno 2-3 secondi per ogni dente.

Se il lavaggio risulta doloroso è opportuno utilizzare uno spazzolino morbido o monociuffo indicato soprattutto per la sensibilità dentale.

Oltre alla pulizia di denti bisogna prestare attenzione allo spazzolamento della lingua, luogo dove i batteri si depositano e proliferano.

L’ausilio del filo interdentale evita la formazione di placca che in sole 8 ore si trasforma in tartaro, e proprio l’accumulo di cibi e batteri negli spazi interdentali è causa delle gengive infiammate.

Per alleviare il disturbo delle gengive sanguinanti è possibile utilizzare oli essenziali alla salvia, ai chiodi di garofano ed alla menta diluiti in acqua utilizzati come risciacquo, per disinfettare e sfiammare le gengive arrossate.

Per l’infiammazione il gel d’aloe vera dà subito sollievo se applicata direttamente sulle gengive infiammate.

Quindi i rimedi più utili per le gengive sanguinanti sono:

  • Avere una normale ed accurata igiene orale quotidiana;
  • Utilizzare lo scovolino o il filo interdentale;
  • Usare uno spazzolino monociuffo o con setole morbide;
  • Utilizzare un dentifricio specifico per gengive sanguinanti;
  • Scegliere dei rimedi naturali con oli essenziali ed acqua per alleviare i sintomi.

Come prevenire il sanguinamento gengivale?

Prendersi cura di denti e gengive ogni giorno è il consiglio principale per mantenere sempre le gengive sane.

Per ridurre il rischio di sanguinamento gengivale ecco alcuni consigli efficaci per la salute del cavo orale:

  1. Lavare i denti per due minuti e due volte al giorno, utilizzando un dentifricio al fluoro specifico per le gengive sensibili e delicate;
  2. Pulire in ogni angolo della bocca, sia sulle superfici interne, sia quelle esterne ed anche le zone più difficili da raggiungere come quelle tra i denti con l’ausilio del filo interdentale;
  3. Spazzolare in maniera delicata e con cautela per evitare di danneggiare lo smalto dei denti e le gengive;
  4. Scegliere uno spazzolino dalle setole morbide e sostituirlo ogni tre mesi per evitare di danneggiare o infiammare le gengive;
  5. Effettuare dei movimenti circolari durante la pulizia dei denti ed inclinare lo spazzolino verso il basso con un angolo di 45° passando anche sulle gengive, così da pulire anche il bordo gengivale; mentre per le superfici interne dei denti bisogna inclinare lo spazzolino verticalmente sempre con movimenti brevi e circolari;
  6. Prestare attenzione al bordo gengivale dove si accumula la placca batterica dannosa, anche qui oltre allo spazzolino l’uso del filo interdentale aiuta ad evitare la formazione di placca e tartaro;
  7. Spazzolare delicatamente la lingua aiuta a rinfrescare l’alito ed a pulire la bocca rimuovendo i batteri che si annidano sulla superficie;
  8. Evitare di fumare, assumere alcolici e seguire una dieta ben equilibrata con il giusto apporto di vitamine e sali minerali, aiuta a mantenere alto il sistema immunitario ed a prevenire il sanguinamento gengivale;
  9. Effettuare una visita odontoiatrica due volte l’anno è fondamentale per individuare gli eventuali segni precoci di gengivite.

Se vuoi evitare il sanguinamento delle gengive scegli Forhans, e se necessiti di maggiori informazioni sui nostri prodotti visita il nostro sito Forhans dedicato o chiamaci allo 0687201556.

Forhans è l’alleato giusto per la tua salute e l’igiene orale quotidiana!

Forhans Passion 4 Oralcare!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rimaniamo in Contatto

Rimani aggiornato sul mondo Forhans, iscriviti alla newsletter

Newsletter

Dal 1951 al tuo fianco per la Cura dell'Igiene Orale
Richiedi Informazioni
phonephone-squareenvelopelocation-arrow linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram