L’igiene orale dei tuoi bambini

Cominciamo dal  RICONOSCERE I TUOI DENTI.

I denti presentano una forma diversa a seconda della loro funzione:

 

INCISIVI a forma di scalpello con il margine tagliente, si usano per tagliare gli alimenti;

 

CANINI di forma conica, servono per strappare;

 

PREMOLARI presentano due cuspidi e servono per strappare e triturare il cibo;

 

MOLARI servono per triturare il cibo durante la masticazione.

Distinguiamo i periodi di vita dei tuoi denti.

I denti, a seconda dell’epoca di comparsa, si possono distinguere in DENTI DECIDUI, o da latte, e DENTI PERMANENTI. I DENTI DECIDUI sono 20 e spuntano tra il sesto mese e il secondo anno di vita del bambino: i primi a comparire sono gli incisivi centrali inferiori; gli ultimi i secondi molari superiori. I denti da latte, sebbene siano denti transitori, svolgono un ruolo molto importante e, per nessuna ragione, vanno trascurati. La loro funzione preminente è la masticazione, permettendo al bambino di passare dall’alimentazione liquida dei primi mesi di vita ai cibi semiliquidi prima e solidi poi. Inoltre essi fungono da “apri-strada” per i denti permanenti, creando loro lo spazio sufficiente per una corretta crescita. Infatti se un dente da latte viene tolto troppo presto, i denti vicini occupano una parte del suo posto; così il dente permanente, quando cercherà di uscire, trovando il suo posto occupato, dovrà mettersi fuori fila. Tale dentizione si mantiene fino a circa 6 anni, dopodichè viene progressivamente sostituita dalla dentizione definitiva.
I DENTI PERMANENTI sono 32 e la loro eruzione comincia verso i 6 anni con la comparsa del primo molare inferiore per completarsi verso i 18/20 anni, con il terzo molare, detto dente del giudizio.

Illustrazione MDS

Trova il prodotto più adatto a te: