Gengiviti e parodontiti

Troviamo insieme

una soluzione al tuo problema!

come-curare-gengiviti-e-parodontiti

UN PROBLEMA COMUNE

Circa il 40% degli adulti soffre di malattie parodontali – spesso senza esserne a conoscenza. La malattia si sviluppa lentamente ed in molti casi senza provocare dolore o segni visibili.
Le gengive possono definirsi sane se sono di colore rosa pallido e compatte; il tessuto gengivale copre l’osso e si adatta saldamente al dente come un collare; le gengive non risultano sanguinanti al momento dello spazzolamento o della pulizia interdentale.

Una pellicola aderente, detta Placca Batterica, si forma costantemente sui denti, dopo l’assunzione di cibi o bevande.  Se non viene eseguita una corretta igiene orale, la placca si deposita specialmente tra i denti e lungo la linea gengivale. Quando la placca si accumula in queste zone, causa l’infiammazione gengivale: la gengivite.

Il tessuto gengivale infiammato è caratterizzato da rossore e rigonfiamento e spesso dal sanguinamento. Se la placca non viene rimossa, cresce, accumulandosi nel solco gengivale. Sulla superficie radicolare del dente, la placca si indurisce con la sedimentazione di ioni calcio, diventando tartaro con una superficie grezza dove i batteri possono aderire più facilmente. Poiché il supporto osseo si decompone gradualmente, il dente perde sempre più il suo attacco. L’infiammazione gengivale può quindi evolvere in parodontite. Si tratta di un lento processo che spesso passa inosservato ed indolore. Col tempo il dente si mobilizza e nel peggiore dei casi lo si perde.

Le malattia parodontale può essere prevenuta e contrastata attraverso una corretta igiene orale. Lava i denti due volte al giorno. Una volta al giorno pulisci anche gli spazi interdentali usando lo scovolino, gli stick dentali, i Mini Flosser o il filo interdentale. L’uso del Collutorio rappresenta un valido supporto per prevenire questa patologia. Chiedi al tuo Dentista o Igienista dentale di fiducia per avere consigli ed istruzioni personalizzate.

Per la prevenzione e la cura delle malattie parodontali consigliamo: