Malocclusione

Troviamo insieme

una soluzione al tuo problema!

malaocclusione-dentale-donna

Si parla di Malocclusione Dentale quando i denti dell’arcata superiore non sono perfettamente allineati con quelli dell’arcata inferiore. In altri termini, la Malocclusione Dentale è un anomalo rapporto tra i denti della mascella e quelli della mandibola.
In condizioni fisiologiche, le arcate dentarie si relazionano attraverso rapporti armonici ed equilibrati per poter compiere adeguatamente le funzioni masticatorie e fonetiche. La Malocclusione Dentale si manifesta proprio quando il suddetto equilibrio viene negato. In simili circostanze, l’imperfetta occlusione delle arcate dentarie può esser causa di disarmonia funzionale o morfologica (strutturale), tale da ripercuotersi negativamente anche su altre sedi anatomiche. Basti pensare, ad esempio, che una Malocclusione Dentale – oltre a disturbi masticatori – può provocare anche cervicalgia (dolore cervicale), mal di schiena, mal di testa ed acufene (ronzii agli orecchi). Mentre le Malocclusioni Dentali dipendenti da abitudini comportamentali inadeguate possono essere curate con apparecchi ortodontici mobili o fissi, le forme più gravi (subordinate ad anomalie genetiche) richiedono un intervento di ortodonzia correttiva.

Ecco alcune abitudini comportamentali scorrette che possono causare o aggravare la Malocclusione Dentale:

  1. Abitudine infantile a succhiarsi il pollice, spingere la lingua contro i denti, utilizzare il ciuccio dopo il compimento del terzo anno di vita, uso prolungato del biberon.
  2. Bruxismo (tendenza a serrare i denti, anche e soprattutto durante la notte).
  3. Interventi dentali malfatti o non perfettamente riusciti, come otturazioni dentali, incapsulamento del dente ed impianto dentale.
  4. Perdita di uno o più denti permanenti senza la loro sostituzione con protesi.
  5. Denti gravemente scheggiati e non ricostruiti.
  6. Tumori della bocca e della mandibola.
  7. Frattura mandibolare in età infantile.
  8. Artrite reumatoide (rara).

Alcuni esempi di malocclusione:

Morso profondo
Morso profondo
Morso aperto

I nostri specialisti consigliano: